Orologi di Lusso in estate, cinturino in pelle o bracciali in acciaio o titanio

orologi di lusso in estate

Indossare un orologio in estate non è banale soprattutto per il caldo opprimente. Per non parlare del timore di comprometterne la funzionalità a causa delle alte temperature, dell’umidità e dell’acqua, in particolare quando si parla di orologi da polso di lusso. In altre occasioni abbiamo affrontato il tema soffermandoci sugli orologi di lusso submarine e impermeabili ma oggi vogliamo approfondire la questione facendo riferimento a cinturino e bracciale. Prima osservazione da fare è che un appassionato o intenditore di orologi di lusso non si fa trovare impreparato all’estate ed ha subito pronto un cinturino perfetto per il proprio accessorio.

Inoltre in molti confondono bracciale e cinturino, ma non si tratta della stessa cosa in quanto il primo rende l’accessorio un pezzo unico con l’orologio, solitamente di acciaio o titanio, tanto da essere chiamato bracciale appunto.

Questi due componenti sono intercambiabili in modo da dare ad orologi di lusso usati o vintage una seconda vita o utilizzarli in modo differente. Esempio un cinturino di pelle è perfetto per un outfit sofisticato, mentre un bracciale in acciaio per uno stile casual o sportivo.

Il vantaggio dell’acciaio è che si tratta di un materiale traspirante, ideale con il caldo visto che la dimensione del polso può cambiare nell’arco della giornata. Elegante e sportivo allo stesso tempo, è perfetto per ogni occasione.

In estate il materiale più amato da indossare pare sia l’acciaio mentre alcuni lo evitano per paura di rovinarlo a contatto con l’acqua. Sfatiamo subito una leggenda metropolitana col dire che questo materiale è resistente anche all’acqua di mare o in condizioni di umidità estrema se inox AISI 304, resistente alla corrosione acida e salinica. Altri modelli sono realizzati in acciaio 316L o, come i Rolex, in acciaio 904L.

Da prestare attenzione invece se in acciaio AISI430 per cui meglio evitare di indossarlo sotto la doccia o nel lavarsi le mani e tamponarlo appena possibile a seguito del contatto.

I bracciali in metallo di lusso sono realizzati e montati con tecniche complesse. Nel caso si volesse fare un regalo per la misura del cinturino corretta rispetto alla persona che lo riceve, è necessario specificare la lunghezza del polso in relazione alla misura delle anse della cassa per farlo incastrare alla perfezione. Il bracciale deve essere tenuto un po’ largo, in modo da poterci infilare un dito per rispondere ai cambiamenti di diametro del polso con il caldo estivo. Ma attenzione che non sia troppo largo in quanto potrebbe impigliarsi e danneggiarsi perché a rischio urto soprattutto nella parte dei movimenti meccanici. Chiuderli con il fermaglio di sicurezza è fondamentale per non incorrere in sganci improvvisi in particolare in situazioni estreme. Ad esempio con la muta si consiglia di allungarli facendo ricorso alla prolunga sotto la chiusura.

Da limitare in estate, per ovvie ragioni, il cinturino in pelle, liscia, coccodrillata o invecchiata, a meno che non abbia al suo interno uno strato impermeabile o sia in gomma. Per ricollegarci a quanto detto sopra, il cinturino consta di due pezzi diversi, il più corto detto fibbia da agganciare all’orologio e il più lungo da montare nella parte inferiore sulla cui superfici sono presenti i fori per la regolazione. Chi non resiste anche con il caldo al fascino classico del cinturino in pelle, di solito nero o marrone, la soluzione è in gomma, in silicone e altri materiali ideali al contatto con l’acqua.

I professionisti KeterComproOro sapranno abbinare al vostro orologio di lusso usato un cinturino in pelle o un bracciale in metallo allo stile che vi caratterizza dando all’orologio acquistato una nuova vita.