Da Oggi acquistiamo da Tutta ITALIA, con Spedizione ASSICURATA!! Vuoi vendere il tuo ORO?? Chiedici come

Aperti dal Lun. al Ven. ORARIO CONTINUATO - Lunedì 28/09 saremo CHIUSI

Chiamaci per ottenere il prezzo più ALTO per il tuo ORO!

Contattaci al 06/4466777 o al 06/4466888

Diamanti neri: il fascino dark che conquista Blog

Postato il 26-05-2017 in



Sono pietre del mistero, rare e cariche di fascino: i diamanti neri, così difficili da trovare e da tagliare per la loro estrema durezza, sono sempre stati impiegati in usi industriali che privilegiavano questa caratteristica come diamanti da taglio, a discapito della loro bellezza così particolare e dark. 


Ora sono di gran moda nell’oreficeria, dove vengono accostati spesso a diamanti bianchi o fancy per esaltare il contrasto di colore. Oppure in braccialetti tennis molto ricercati. Per via della durezza ma anche della fragilità di questa nobile pietra nera, gli orefici preferiscono lavorare gemme di dimensioni ridotte, più facili da ottenere.


Esiste però uno splendido gioiello che monta il più grande diamante nero esistente al mondo: è lo spettacolare anello Spirit of the Grisogono, creato dal designer e fondatore dell’omonima maison Fawaz Gruosi: coi suoi 312,24 carati è il più grande diamante nero esistente al mondo ed il quinto diamante in ordine di peso. Per tagliarlo nella sua forma a cuore impeccabile, sono stati necessari ben tre anni di lavorazione.


A causa della natura stessa della pietra non è possibile classificare la sua purezza seguendo i dettami delle
quattro C 
- Clarity, Color, Cut, Carat che sono la purezza, il colore, il taglio e il peso - le regole base della classificazione dei diamanti.


A differenza dei diamanti bianchi, cioè quelli trasparenti che puntano alla purezza e alla trasparenza, la maggior parte dei diamanti neri è quasi opaca e le zone di trasparenza che dovessero emergere dal lato superiore vengono classificate come difetto. Le pietre nere considerate di pregio hanno una gradazione di colore che varia dal grigio scuro al nero che ricorda l’onice.


Proprio a causa del colore che rievoca la notte queste splendide pietre nere, note anche col nome di carbonado, sono oggetto delle più disparate leggende: chi le considera un potente amuleto o una porta per la preveggenza, per molti la formazione di questi diamanti speciali non sarebbe terrestre ma giunta dallo spazio assieme a una pioggia di meteoriti. Sebbene quest’ultime siano ancora teorie non confermate, il fascino e il mistero del diamante nero stanno conquistando una nicchia di estimatori in tutto il mondo tra designer e celebrità e donne alla ricerca di gioielli intriganti e fuori dal comune.