Aperti dal Lun. al Ven. ORARIO CONTINUATO Venerdi 4 Dic. CHIUSURA ore 15:00

APERTI domenica 6 Dic. e martedì 8 Dic. orario 10:00 - 19:00

Chiamaci per ottenere il prezzo più ALTO per il tuo ORO!

Contattaci al 06/4466777 o al 06/4466888

Investire in oro: tre buoni motivi per farlo Blog

Postato il 15-05-2018 in

Abbiamo già detto più volte che l'oro potrebbe essere davvero il miglior investimento dell'anno, soprattutto considerando l'andamento dei mercati negli ultimi messi, che ne hanno sempre visto la quotazione in salita e quasi mai in discesa (se non leggera). Ma quali sono i motivi reali che ci spingono ad investire in questo metallo prezioso? Per cercare di capire perché sia davvero conveniente, vi elenchiamo qui tre buone ragioni che rendono l'oro un ottimo investimento per i restanti mesi del 2018.

1. Quotazione stabile

Erano molti anni che l'oro non raggiungeva una quotazione così importante. Il metallo prezioso si è sempre mantenuto su un costo che oscillasse tra $1200 e $1250 di media, con picchi massimi attorno ai $1350. La quotazione dell'oro non ha mai superato la soglia dei $1350/1400, nonostante ci siano state ipotesi che abbiano lasciato pensare ad un aumento costante e lineare, ma ancora il prezzo sembra oscillare attorno ad un valore di $1300. In ogni caso, la certezza di un prezzo che non subisce grandi variazioni rende questo metallo un investimento molto sicuro, soprattutto per chi ha intenzione di rivolgersi ad un compro oro

2. Domanda in aumento/Offerta in calo

Perché davvero conviene investire in oro? Perché la domanda globale sta aumentando e la disponibilità di oro sul territorio internazionale non sembra essere sufficiente. Nello specifico, in Paesi quali l'India e la Cina - due tra i principali consumer del metallo giallo - la richiesta sembra essere quasi raddoppiata nel corso degli ultimi due anni. A dispetto di questo, già nel 2017 alcune azioni minerarie si sono dimostrato piuttosto scarse, soprattutto se teniamo conto che la produzione aurea sta diminuendo. Questo rappresenta sicuramente un ulteriori incentivo per chi vuole investire in questo metallo prezioso. 

3. Il rapporto col Dollaro

Il rapporto inverso che sussiste tra quotazione del dollaro e dell'oro è oramai ben noto. Come lo scorso anno, anche nel corso del 2018 il dollaro ha subito una discesa non indifferente, in netto contrasto con la quotazione dell'oro in continuo aumento. Considerando la tendenza del dollaro, è chiaro che l'oro risulta essere un investimento davvero ottimo per i prossimi mesi.